EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Brexit: il laburista Corbyn e la premier scozzese Sturgeon bocciano May

Brexit: il laburista Corbyn e la premier scozzese Sturgeon bocciano May
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il piano di Theresa May minaccia i diritti dei lavoratori e rischia di trasformare il Regno Unito in un paradiso fiscale, secondo il leader laburista e filo-europeo Jeremy…

PUBBLICITÀ

Il piano di Theresa May minaccia i diritti dei lavoratori e rischia di trasformare il Regno Unito in un paradiso fiscale, secondo il leader laburista e filo-europeo Jeremy Corbyn.

Per Corbyn il discorso della premier britannica è poco chiaro: “Ha detto, lasciamo il mercato unico, ma allo stesso tempo ha detto che vuole un accesso al mercato unico. Non sono sicuro di come reagirà l’Europa a quest’affermazione. Credo che l’accordo debba garantire il nostro accesso al mercato perché ci sono posti di lavoro britannici che dipendono da quel mercato. Mi sembra che voglia la botte piena e la moglie ubriaca”.

I'm deeply concerned by Theresa_May</a>’s reckless approach to the British economy. She&#39;s putting your job and the country in danger. <a href="https://t.co/aGoMPbCVah">pic.twitter.com/aGoMPbCVah</a></p>&mdash; Jeremy Corbyn MP (jeremycorbyn) 17 janvier 2017

La prima ministra scozzese Nicola Sturgeon considera più probabile adesso l’ipotesi di un secondo referendum sull’indipendenza dal Regno Unito.

“La prima ministra vuole portare il Regno Unito verso la Brexit “dura” – sostiene Sturgeon – non è spinta dagli interessi del Paese, ma da quelli dell’ala più a destra del suo partito. È profondamente deplorevole. La Scozia non può essere trascinata in un percorso per il quale non ha votato e che è contrario ai suoi interessi. Abbiamo fatto delle proposte, continueremo a prendere decisioni in modo ordinato, ma non sono pronta a permettere che gli interessi della Scozia vengano frantumati”.

First Minister of Scotland NicolaSturgeon</a>&#39;s response to the Prime Minister’s speech on <a href="https://twitter.com/hashtag/Brexit?src=hash">#Brexit</a>. <a href="https://t.co/VnL7KGKON3">pic.twitter.com/VnL7KGKON3</a></p>&mdash; Ross Colquhoun (rosscolquhoun) 17 janvier 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito: May conferma la scelta della Brexit "dura", "via dal mercato comune"

Brexit: per bilancio Ue una perdita da 10 mld, ma da Londra 60 mld per onorare impegni

Irlanda del Nord: Londra approva l'intesa sulla fine dello stallo politico