EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Merkel:"Dai turchi che vivono in Germania mi aspetto lealtà"

Merkel:"Dai turchi che vivono in Germania mi aspetto lealtà"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La manifestazione con la quale quarantamila persone espressero a Colonia il proprio consenso in favore del presidente turco, Erdogan, dopo il fallito colpo di Stato del 15 luglio, continua ad innescar

PUBBLICITÀ

La manifestazione con la quale quarantamila persone espressero a Colonia il proprio consenso in favore del presidente turco, Erdogan, dopo il fallito colpo di Stato del 15 luglio, continua ad innescare dibattiti sulla fedeltà dei turchi alle istituzioni tedesche.

Anche la cancelliera, Angela Merkel, si è rivolta ai tre milioni di turchi residenti in Germania, la più numerosa comunità straniera.

“Dalle persone di origine turca, che vivono da noi da lungo tempo, ci aspettiamo un elevato grado di lealtà nei confronti del nostro Paese, per questo cerchiamo di ascoltare le loro richieste”.

Intanto, l’agenzia di Intelligence tedesca esaminerà il possibile ruolo dei servizi segreti turchi in Germania, a seguito della segnalazione di un esperto di sicurezza, secondo il quale Ankara avrebbe una rete di seimila informatori-spia all’interno della comunità turca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: l'Afd cerca di prendere le distanze dalle accuse di propaganda russa

Germania, Habeck: "Dobbiamo aumentare la spesa militare per essere in grado di difenderci"

Ecco perché la posizione del cancelliere tedesco Olaf Scholz è diventata un problema per l'Ucraina