EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Stati Uniti: Trump corregge il tiro mentre Hillary Clinton rende pubblica la dichiarazione dei redditi

Stati Uniti: Trump corregge il tiro mentre Hillary Clinton rende pubblica la dichiarazione dei redditi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Senza perdere la faccia, Donald Trump prova a fare marcia indietro.

PUBBLICITÀ

Senza perdere la faccia, Donald Trump prova a fare marcia indietro. L’ultima uscita contro Obama e Hillary Clinton come fondatori dell’Isil ha provocato troppe polemiche, e un certo scandalo.

I malumori aumentano anche all’interno delle file repubblicane. Tanto che Trump potrebbe avere delle ripercussioni finanziarie.

“Quello che volevo dire – sottolinea Donald Trump – è che è stata concesso l’espansione dell’Isil. Prima erano presenti in 8 stati. Ora gli stati sono diventati 28. Si stanno diffondendo. Quando ho detto che erano i fondatori dell’Isil ero sarcastico, ma una verità c‘è. Ma tutti dicono che non devo dire cose del genere”.

In campo democratico invece Hillary Clinton ha reso pubblica la sua dichiarazione dei redditi del 2015, di oltre 10 milioni di dollari. Un’operazione di trasparenza a cui ha invitato anche il suo avversario. Per ora Trump temporeggia, alimentando i sospetti, come dicono i democratici, che abbia qualcosa da nascondere come delle rendite più contenute rispetto a quelle dichiarate in campagna elettorale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

J.D. Vance, la scelta di Trump per la vicepresidenza è un problema per l'Europa?

Elezioni presidenziali Usa: Biden conferma di essere in corsa, "sono vecchio ma lucido"

Trump alla convention repubblicana a Milwaukee con l'orecchio fasciato: ufficiale la sua candidatura