Brexit: Jeremy Corbyn può correre alle primarie dei laburisti

Brexit: Jeremy Corbyn può correre alle primarie dei laburisti
Di Euronews Agenzie:  ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Jeremy Corbyn resta in corsa per la leadership del Labour britannico: lo ha deciso il comitato esecutivo, a voto segreto e dopo un dibattito contrastato, accettando la sua candidatura automatica contr

PUBBLICITÀ

Jeremy Corbyn resta in corsa per la leadership del Labour britannico: lo ha deciso il comitato esecutivo, a voto segreto e dopo un dibattito contrastato, accettando la sua candidatura automatica contro la sfidante Angela Eagle, espressione del gruppo parlamentare ribellatosi in massa al segretario.

La decisione potrebbe essere contestata in tribunale dai ribelli secondo cui Corbyn per candidarsi avrebbe avuto bisogno delle firme di 51 deputati.

Corbyn ha sempre detto di voler correre, convinto che se voteranno i semplici attivisti questo potrebbe ribaltare il voto di sfiducia della stragrande maggioranza dei deputati. Alla gara fra Corbyn e la Eagle potrebbe inoltre aggiungersi un terzo concorrente: un altro ex ministro ombra, Owen Smith, più a sinistra della Eagle.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito si apre la sfida nei Labour, Angela Eagle sfida Jeremy Corbyn

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo III

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti