Vertice Ue-Balcani. "La Brexit non cambia gli impegni assunti"

Vertice Ue-Balcani. "La Brexit non cambia gli impegni assunti"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Brexit non avrà alcun impatto negativo sul processo di integrazione dei Balcani occidentali all’Unione europea: questo il messaggio lanciato dal presidente francese, Francois Hollande e dalla cance

PUBBLICITÀ

La Brexit non avrà alcun impatto negativo sul processo di integrazione dei Balcani occidentali all’Unione europea: questo il messaggio lanciato dal presidente francese, Francois Hollande e dalla cancelliera tedesca Angela Merkel in occasione del terzo vertice Ue-Balcani che quest’anno si è tenuto a Parigi.

A sottolineare il punto centrale del vertice lo stesso presidente francese.

“E’ stato importante riaffermare chiaramente che la decisione britannica non mette in discussione gli impegni già assunti nei confronti dei paesi della regione balcanica”.

In altre parole, il cammino per l’intergazione europea continua. Al vertice, al quale ha partecipato anche l’Alta responsabile per la politica Estera, Mogherini, erano presenti Macedonia, Bosnia, Kosovo, Serbia, Albania e Montenegro, tutti candidati all’adesione

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Patenti di guida: primo ok del Parlamento europeo alla revisione delle norme

Alessandra Mussolini aggredita a Strasburgo: insultata e picchiata con una stampella da un italiano

Agricoltori francesi: le ragioni della protesta ai microfoni di Euronews