This content is not available in your region

Germania: aggredì sindaco di Colonia, estremista condannato a 14 anni

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Germania: aggredì sindaco di Colonia, estremista condannato a 14 anni

È stato riconosciuto colpevole di tentato omicidio l’uomo che ha aggredito in campagna elettorale l’attuale sindaco di Colonia, Henriette Reker.

I giudici della corte di Duesseldorf lo hanno condannato a 14 anni di carcere per aver ferito gravemente al collo l’esponente politica il 17 ottobre scorso, durante un comizio, ed aver provocato lesioni ad altre quattro persone.

Frank S., noto per il suo attivismo all’interno di circoli di estrema destra negli anni ’90, ha dichiarato di averla aggredita per la sua posizione di apertura ai migranti.

Henriette Reker, che ha poi vinto le elezioni, era rimasta per diversi giorni in coma.