ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Obama ad Hanoi annucnia la fine dell'embargo sulle armi per il Vietnam

euronews_icons_loading
Obama ad Hanoi annucnia la fine dell'embargo sulle armi per il Vietnam
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti cancelleranno l’embargo sulla vendita di armi e atterezzature militari al Vietnam.

Cinquanta anni dopo il conflitto che oppose le forze armate statunitensi ai vietcong Washington e Hanoi normalizzano così i loro rapporti bilaterali.

“Come accade con tutti i nostri partners, le forniture dovranno soddisfare requisiti severi, tra cui quelli relativi ai diritti umani, ma con ciò il Vietnam avrà accesso alle apparecchiature di cui ha bisogno per difendersi, e insieme cancelleremo una traccia ancora persistente della guerra fredda”.

La visita di Obama ad Hanoi è la terza di un presidente Usa dalla fine della guerra nel 1975 dopo quelle di Bill Clinton e di George W. Bush.

La revoca dell’embargo corona un cammino ventennale di riavvicinamento tra Stati Uniti e Vietnam. Un riavvicinamento da molti ritenuto impensabile solo poco tempo fa.