EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Finte nozze per immigrare negli Usa. Tre arresti. erano legati al killer di S. Bernardino

Finte nozze per immigrare negli Usa. Tre arresti. erano legati al killer di S. Bernardino
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La polizia federale statunitense ha arrestato tre persone connesse con gli autori della strage di San Bernardino, in California. Fra i tre c‘è anche

PUBBLICITÀ

La polizia federale statunitense ha arrestato tre persone connesse con gli autori della strage di San Bernardino, in California.

Fra i tre c‘è anche il fratello di Syed Rizwan Farook, il killer del centro per disabili.

L’inchiesta riguarderebbe una frode matrimoniale, ossia delle finte nozze per ottenere i documenti necessari all’immigrazione negli Stati uniti. I tre rischiano fino a 5 anni di prigione.

Con la moglie Tashfeen Malik, il 2 dicembre scorso, Syed Rizwan Farook aveva aperto il fuoco nella struttura sanitaria per la quale lavorava, assassinando 14 persone e ferendone altre 22.

Marito e moglie, entrambi di origine pakistana, erano rimasti poi uccisi nel corso dell’inseguimento della polizia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria a Baltimora, durante una festa: almeno due vittime e 28 feriti

Russia, in manette un francese accusato di non essersi dichiarato "agente straniero"

Terrorismo in Francia: arrestato ucraino filorusso, stava preparando un ordigno esplosivo