ULTIM'ORA

Salah Abdeslam, mente degli attentati del 13 novembre, estradato in Francia

Salah Abdeslam, mente degli attentati del 13 novembre, estradato in Francia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Salah Abdeslam è stato estradato dal Belgio e consegnato alla giustizia francese. L’uomo, 26 anni, accusato di essere la mente del commando responsabile degli attentati del 13 novembre, costati la vita a 130 persone, era stato arrestato a Bruxelles il 18 marzo. Il giorno dopo la sua cattura, Parigi aveva presentato un mandato d’arresto europeo. La notizia dell’estradizione, anticipata in mattinata da un quotidiano belga, è stata confermata dal procuratore federale di Bruxelles. Il magistrato ha chiarito che il trasferimento dalla prigione di Beveren, avvenuto in elicottero, si è concluso alle 9. In giornata Abdeslam, nato in Belgio ma di nazionalità francese, comparirà davanti al giudice istruttore.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.