EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Arriva la conferma dagli Usa: il virus Zika causa la microcefalia

Arriva la conferma dagli Usa: il virus Zika causa la microcefalia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Zika e microcefalia sono direttamente legati. I centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) hanno confermato che il

PUBBLICITÀ

Zika e microcefalia sono direttamente legati. I centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) hanno confermato che il virus Zika diffuso principalmente in Brasile è all’origine di malformazioni congenite come la microcefalia e altri gravi problemi cerebrali.

La Dottoressa Sonja Rasmussen, Direttrice della Divisione Informazione sulla Saluta Pubblica del CDC: “Credo che sia davvero un passo in avanti essere in grado di dire che Zika é la causa, o una delle cause, della microcefalia e di gravi danni cerebrali. Possiamo essere più chiari nel messaggio e concentrare le ricerche su tutte le questioni importanti ancora irrisolte. In primis non sappiamo quale sia esattamente la percentuale di possibilità di avere un bambino malato se la madre è stata infettata dal virus Zika durante la gravidanza”.

Quella arrivata dai laboratori di ricerca degli Stati Uniti non è che la conferma scientifica di quello che i dati statistici avevano già ampiamente dimostrato. Dati che lasciano pensare che i mesi più critici per il feto siano i primi 3 di gravidanza. In Brasile i casi confermati di microcefalia sono oltre 1100.

After Brazil and WHO, US CDC links Zika to microcephaly #dw#NLU#Addthishttps://t.co/1ol724ZpLbpic.twitter.com/M8B7GUSWKc

— Zika News (@Zika_News) 14 aprile 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Zika provoca anche la sindrome di Guillan-Barré

Virus Zyka: "almeno 18 mesi per vaccino" (Oms)

I Giochi Olimpici e l'incubo Zika