EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Champions League: PSG-Manchester City e Wolfsburg-Real Madrid

Champions League: PSG-Manchester City e Wolfsburg-Real Madrid
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Mercoledì al Parco dei Principi si affontano il PSG e il Manchester City per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Assenti tra i

PUBBLICITÀ

Mercoledì al Parco dei Principi si affontano il PSG e il Manchester City per l’andata dei quarti di finale di Champions League.

Assenti tra i francesi: Verratti, ancora alle prese con la pubalgia, e Pastore, con problemi ai polpacci. Il tecnico Laurent Blanc si affiderà al solito 4-3-3 con il tridente d’attacco composto da Di Maria, Ibrahimovic e Lucas.

“Tutte le squadre – ha detto l’allenatore dei parigini -sono state contente di aver evitato i due ‘orchi’ del calcio europeo: Bayern Monaco e Barcellona. Possiamo anche aggiungerci il Real Madrid. Quindi, una volta evitate quelle tre squadre ho l’impressione
che i giornalisti e i tifosi del PSG si sono detti che il sorteggio è stato favorevole. Ma non è così. Non lo è affatto”.

Tre assenze di peso penalizzano gli inglesi: Yaya Touré ha dovuto dare forfait a causa di un dolore a un ginocchio, Vincent Kompany per un dolore a un polpaccio e Raheem Sterling per problemi agli adduttori.

Nell’altro incontro il Wolfsburg affronterà il Real Madrid. È la prima volta nella storia che il club tedesco giunge ai quarti di finale della Champions. La squadra è reduce da una sconfitta per 3-0 in Bundesliga, contro il Bayer Leverkusen e sa che contro i blancos occorre un miracolo.

Tra le fila del Real l’unica assenza è quella del difensore Raphaël Varane. Dopo il 2-1 contro il Barcellona al Camp Nou i madrileni grandi favoriti dell’incontro vogliono vincere di nuovo. La parola d’ordine sarà ‘vietato rilassarsi’.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi, rubata su un treno a Parigi una borsa con dettagli sulla sicurezza dei Giochi

Judo, al Grand Slam di Parigi brilla la stella di Clarisse Agbegnenou

Judo, la Francia brilla nel primo giorno del Grand Slam di Parigi