EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Iraq: Muqtada al Sadr è entrato nella Zona verde di Baghdad

Iraq: Muqtada al Sadr è entrato nella Zona verde di Baghdad
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il leader sciita Muqtada Sadr è entrato domenica nella Zona verde di Baghdad, dove si trovano le più alte istituzioni irachene e le ambasciate. Una

PUBBLICITÀ

Il leader sciita Muqtada Sadr è entrato domenica nella Zona verde di Baghdad, dove si trovano le più alte istituzioni irachene e le ambasciate. Una folla di suoi sostenitori è accampata da dieci giorni davanti a questa area fortificata per chiedere al primo ministro Haidar al-Abadi di formare un governo di tecnocrati e mettere in campo le riforme promesse.

“Rappresento il popolo e la sua protesta. Entro nella Zona Verde da solo, voi restate fuori, non muovetevi”, ha detto Moqtada Sadr, circondato dai membri della sua sicurezza. Il predicatore sciita ha inoltre chiesto ai manifestanti di conservare la natura pacifica del raduno.

Al Sadr, 42 anni e fondatore del blocco politico al Ahrar che conta 34 seggi su 328 in parlamento, ha dato un ultimatum al premier Haidar al Abadi per prendere seri provvedimenti contro la corruzione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria