Danimarca, multata per avere aiutato una famiglia di rifugiati

Danimarca, multata per avere aiutato una famiglia di rifugiati
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tremila euro di multa per avere aiutato una famiglia siriana di richiedenti asilo ad arrivare in Svezia dalla Danimarca. Lisbeth Zorning scrittrice

PUBBLICITÀ

Tremila euro di multa per avere aiutato una famiglia siriana di richiedenti asilo ad arrivare in Svezia dalla Danimarca.
Lisbeth Zorning scrittrice ed ex difensore dei diritti dell’infanzia ha condotto i rifugiati a casa sua e poi il marito li ha accompagnati alla stazione e comprato loro il biglietto. Per la Corte è colpevole di traffico di esseri umani: “Sono furiosa, ogni decisione diversa dall’assoluzione è ingiusta. Non ho fatto niente altri hanno fatto molto di più per prendersi cura di questi rifugiati”.

Il porto di Rødbyhavn, a un’ora e mezza di macchina da Copenhagen, è stato l’approdo
per la maggioranza dei migranti in provenienza dalla Germania prima che la Danimarca ristabilisse i controlli alla sua frontiera.

Secondo la Polizia in tutto 279 persone sono sotto processo per lo stesso motivo di Lisbeth, per fatti commessi tra settembre 2015 e febbraio 2016.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Moda, commissariata la Giorgio Armani Operations: accuse di caporalato a opifici in Lombardia

Usa, Donald Trump paga 175 milioni di dollari di cauzione per evitare la confisca dei suoi beni

La Spagna blocca Telegram: l'app rimane attiva e fa ricorso alla Corte di Giustizia europea