ULTIM'ORA

Scandalo Fifa: perquisita la Federcalcio francese

Scandalo Fifa: perquisita la Federcalcio francese
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Martedì la procura generale svizzera e le forze di polizia francesi hanno fatto irruzione nella sede della Federcalcio transalpina (FFF) a Parigi, per confiscare una serie di documenti, legati allo scandalo di corruzione della Fifa. Più precisamente, in merito all’inchiesta che vede coinvolti l’ormai ex Presidente, Sepp Blatter e il numero 1 dell’Uefa Michel Platini. Lo svizzero è accusato di aver pagato al francese 1,8 milioni di euro, per una consulenza fra il 1998 e il 2002.

“Per noi è importante capire cosa c‘è dietro questa presunta transazione illegale ed è per questo che una grande quantità di documenti e informazioni è stata sequestrata martedìi a Parigi, negli uffici della FFF”, ha spiegato André Marty, portavoce della procura elvetica.

Intanto oltreoceano l’uomo d’affari e agente sportivo Miguel Trujillo, sotto processo nel caso Fifa, si è dichiarato colpevole di riciclaggio di denaro e frode, in un tribunale di New York. Il colombiano dovrà pagare una multa di 495mila dollari.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.