In carcere l'ex premier israeliano Ehud Olmert, condannato per corruzione

In carcere l'ex premier israeliano Ehud Olmert, condannato per corruzione
Di Michele Carlino Agenzie:  Ansa, Reuters, Afp
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’ex primo ministro israeliano Ehud Olmert è arrivato lunedi mattina nel carcere di Maasiyahu, dove dovrà scontare una pena di 19 mesi per

PUBBLICITÀ

L’ex primo ministro israeliano Ehud Olmert è arrivato lunedi mattina nel carcere di Maasiyahu, dove dovrà scontare una pena di 19 mesi per corruzione.

Ai 18 mesi della condanna iniziale si è aggiunta la condanna ulteriore a un mese, per aver fatto pressioni su una sua collaboratrice affinché non deponesse nel processo.

In un messaggio rilasciato prima di recarsi in prigione Olmert ha detto di non essere colpevole e di voler invece essere ricordato per quanto ha fatto per il paese.

“Come primo ministro sono stato responsabile della sicurezza dei cittadini dello Stato di Israele. Credo sia importante ripeterlo, come ho fatto davanti alla Corte: mi dichiaro non colpevole delle accuse di corruzione per le quali sono stato condannato”.

Ehud Olmert è il primo ex capo di governo a finire in carcere, in Israele. Secondo il Tribunale, l’ex uomo politico avrebbe incassato 150mila dollari per favorire un controverso progetto immobiliare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele: fine settimana di proteste contro Netanyahu, chieste nuove elezioni

Gaza, 21 soldati israeliani uccisi in un'esplosione a Maghazi

Gerusalemme, i parenti degli ostaggi fanno irruzione nella Knesset: "Restituiteceli vivi"