EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

El Salvador: muore ex presidente Flores, era imputato per appropriazione indebita

El Salvador: muore ex presidente Flores, era imputato per appropriazione indebita
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Accusato di aver sottratto 15 milioni di dollari donati da Taiwan alle vittime del terremoto del 2001

PUBBLICITÀ

L’ex presidente di El Salvador, Francisco Flores, è morto all’età di 56 anni in seguito a un’emorragia cerebrale. Flores si trovava agli arresti domiciliari con l’accusa di appropriazione indebita per aver sottratto oltre 15 milioni di dollari donati da Taiwan alle vittime del terremoto del 2001.

Secondo i magistrati, 10 milioni di dollari sono andati al suo partito e il resto è finito nelle sue tasche. Flores, che ha guidato El Salvador dal 1999 al 2004, era entrato in coma all’inizio della settimana.

L’8 gennaio, il processo a suo carico era stato rinviato sine die in attesa di alcuni testimoni di una banca del Costa Rica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

El Salvador: il presidente Nayib Bukele si proclama vincitore delle elezioni

El Salvador, il mega-carcere voluto dal presidente Bukele ospita già più di 12mila detenuti

Turbolenza volo Londra-Singapore, un morto e decine di feriti: Boeing colpito da fenomeno noto come Cat