EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Atletica, Coe davanti al Parlamento britannico: "cambieremo in fretta!"

Atletica, Coe davanti al Parlamento britannico: "cambieremo in fretta!"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sebastian Coe ha risposto alle domande della commissione cultura, media e sport del Parlamento britannico, in merito agli scandali che recentemente

PUBBLICITÀ

Sebastian Coe ha risposto alle domande della commissione cultura, media e sport del Parlamento britannico, in merito agli scandali che recentemente hanno sconvolto il mondo dell’atletica. Il Presidente della Federazione Internazionale ha parlato di grandi cambiamenti in vista.

“Troppo potere è stato conferito a troppe poche persone nell’organizzazione? Si’, sicuramente”, ha dichiarato Coe davanti ai membri della commissione. “Succede cosi’ anche nelle altre organizzazioni sportive tradizionali? Si. Possono cambiare le cose? Devono assolutamente cambiare, perchè non possiamo ritrovarci in una situazione in cui non sappiamo come muoverci, come indagare. Cambiero’ questo sistema? Si. Possiamo cambiarlo in fretta? Certo che si. Possiamo tornare presto ad avere fiducia? Ci vorrà molto piu’ tempo per questo”.

I primi tre mesi di presidenza di Coe non sono stati di sicuro i piu’ semplici. Dalle accuse di corruzione verso il suo predecessore Lamine Diack, allo scandalo doping di Stato, che ha portato alla sospensione della federazione russa. Passando per le insinuazioni di conflitto d’interessi proprio verso il britannico, che ha dovuto abbandonare il suo ruolo di ambasciatore della Nike.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Budapest "mondiale": la Maratona ne ha suggellato il trionfo sportivo e turistico

Ungheria, al via tra le polemiche il Campionato mondiale di atletica leggera

Gli atleti ucraini: "Vinciamo per il nostro Paese"