Repubblica centrafricana: il Congo processerà tre soldati accusati di stupro

Repubblica centrafricana: il Congo processerà tre soldati accusati di stupro
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Repubblica democratica del Congo giudicherà tre suoi soldati accusati di violenza in Centrafrica. Lo ha reso noto il ministro della giustizia

PUBBLICITÀ

La Repubblica democratica del Congo giudicherà tre suoi soldati accusati di violenza in Centrafrica. Lo ha reso noto il ministro della giustizia congolese, Alexis Thambwe Mvamba. I tre militari saranno processati davanti a una corte militare sulla base del dossier dell’Onu. Le nazioni Unite vogliono fare luce sui presunti abusi sessuali dei caschi blu nella Repubblica Centrafricana.

Lo scandalo ha già portato alle dimissioni del capo del contingente di pace, Babacar Gaye. Per volontà del segretario generale Ban Ki-moon è stata istituita anche una commissione di inchiesta indipendente. Tre militari della missione Onu di pacificazione del paese sono stati accusati di abusi sessuali nei confronti di altrettante ragazze, tra cui una minorenne.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica democratica del Congo: rotti gli argini a Kishasa, strade ed edifici allagati

Repubblica democratica del Congo, al voto 44 milioni di persone tra disagi logistici e di sicurezza

Repubblica Democratica del Congo: Macron si dice pronto ad inviare aiuti umanitari