EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

WikiLeaks: la Francia respinge la richiesta d'asilo presentata da Assange

WikiLeaks: la Francia respinge la richiesta d'asilo presentata da Assange
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Francia respinge la richiesta d’asilo presentata da Julian Assange. In una lettera aperta, il fondatore di WikiLeaks si rivolgeva direttamente al

PUBBLICITÀ

La Francia respinge la richiesta d’asilo presentata da Julian Assange.

In una lettera aperta, il fondatore di WikiLeaks si rivolgeva direttamente al presidente francese, François Hollande.
La risposta arriva nelle forme di una nota dell’Eliseo, nella quale si dice che la situazione non presenta pericoli per la sua vita e che, comunque, Assange è anche oggetto di un mandato d’arresto europeo.

Julian Assange è attualmente ospite dell’Ambasciata dell’Ecuador a Londra, nella quale vive da tre anni. È ricercato in Svezia perché accusato di molestie da due donne, ma soprattutto teme un’estradizione negli Stati Uniti qualora si consegnasse alle autorità svedesi.

La richiesta di asilo alla Francia potrebbe essere legata alle recenti tensioni tra Parigi e Washington, dovute proprio alle rivelazioni di WikiLeaks su uno spionaggio continuo a carico degli ultimi tre presidenti francesi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno

80 anni dal D-day. I reali inglesi a pranzo con i veterani

Francia, commemorazione del D-Day: le immagini della rievocazione dello sbarco in Normandia