Nucleare Iran, negoziati fino al 7 luglio

Nucleare Iran, negoziati fino al 7 luglio
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Ministro degli Esteri iraniano, Zarif, è a Vienna per partecipare ai colloqui sul disarmo nucleare del suo Paese, che avranno termine il prossimo

PUBBLICITÀ

Il Ministro degli Esteri iraniano, Zarif, è a Vienna per partecipare ai colloqui sul disarmo nucleare del suo Paese, che avranno termine il prossimo 7 luglio.

“Sono qui per ottenere un accordo finale e penso che possiamo ottenerlo – ha affermato il Ministro -, l’unico accordo che la mia Nazione accetterà è un accordo giusto, equilibrato, che ne rispetti la grandezza e i diritti del popolo”.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)0; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));> Posted by Javad Zarif on Sabato 16 novembre 2013

L’intesa dovrebbe portare al veto di produrre armi nucleari e alla possibilità che il popolo iraniano venga fuori dall’isolamento internazionale.

“Dopo il ritorno del Ministro degli Esteri iraniano da Teheran a Vienna – dice la nostra corrispondente -, i negoziati sono ripresi con il suo omologo americano, Kerry. Tuttavia non è ancora chiaro quando gli altri Ministri stranieri si uniranno al tavolo delle trattative, nè tantomeno quando queste ultime avranno veramente fine”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nucleare Iran: Teheran tra la fine dell'embargo e la difesa della sovranità

Guerra in Ucraina, un missile russo uccide almeno una persona e ne ferisce 12 a Poltava

Nucleare, via libera a quattro centrali in Repubblica Ceca