Grecia: sospeso vertice eurogruppo, Atene tratta con i creditori

Grecia: sospeso vertice eurogruppo, Atene tratta con i creditori
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non c‘è ancora accordo sulla Grecia e la riunione dell’Eurogruppo si è chiusa con relativa rapidità, i ministri delle Finanze della zona euro e le

PUBBLICITÀ

Non c‘è ancora accordo sulla Grecia e la riunione dell’Eurogruppo si è chiusa con relativa rapidità, i ministri delle Finanze della zona euro e le altre istitituzioni si erano incontrati alle 19 per chiudere appena un’ora più tardi: nessuna conferenza stampa, perché non c’era nessun risultato da annunciare.

Ma è solo una sospensione, come spiega il Commissario europeo alle Finanze, Pierre Moscovici:

“Stiamo continuando a lavorare, la riunione è stata sospesa, e continueremo a tentare di trovare questo accordo, che è ancora possibile e più che mai necessario. Vogliamo ancora che la Grecia resti nell’euro nelle migliori condizioni, con delle riforme forti e un futuro sostenibile”.

In serata, intorno alle 23, il premier greco e il suo ministro delle finanze, senza i colleghi europei, hanno aperto la lunga notte di negoziato con i vertici del Fondo Monetario Internazionale, della Banca Centrale europea e della Commissione europea.

Nel pomeriggio, poi, intorno alle tredici, torneranno a riunirsi i Ministri delle Finanze dell’eurogruppo, per valutare i risultati del negoziato tra Atene e i suoi creditori.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia. Oggi Eurogruppo per valutare proposte Atene

Aria di intesa ad Atene, ma dubbi sulla reazione della maggioranza

Cosa c'è da sapere sul debito greco: chi è esposto (e chi potrebbe rimetterci)