EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Oggi comincia il Ramadan per 1,5 miliardi di musulmani nel mondo

Oggi comincia il Ramadan per 1,5 miliardi di musulmani nel mondo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il digiuno, la preghiera e il contesto di tensioni legato all’emergenza immigrati e al terrorismo. Per 1 miliardo e mezzo di musulmani nel mondo

PUBBLICITÀ

Il digiuno, la preghiera e il contesto di tensioni legato all’emergenza immigrati e al terrorismo. Per 1 miliardo e mezzo di musulmani nel mondo comincia oggil il mese sacro del Ramadan.

Digiuno, preghiera e purificazione nel nono mese del calendario dell’Egira che quest’anno è il 1436. I fedeli sono invitati dal Corano ad astenersi dal bere, dal mangiare e dall’avere rapporti sessuali dalle prime luci dell’alba fino al tramonto. Recita il Corano precisamente “da quando è possibile distinguere un filo bianco da uno nero”.

Dalla Malesia alla Libia alla Cisgiordania, fino a tutti i Paesi europei che contano comunità musulmane più o meno numerose, il Ramadan è il quarto dei 5 pilastri dell’Islam: le due testimonianze di fede, le preghiere rituali, l’elemosina, il digiuno appunto e il pellegrinaggio a La Mecca, da compiere almeno una volta nella vita del buon fedele. In Italia hanno avviato la preghiera d’inizio del Ramadan anche i migranti musulmani bloccati alla frontiera di Ventimiglia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cos'è il Ramadan fra tradizione, tecnologia e speranze di pace

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj