ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' l'ora di un'agenzia di rating Europea?

Lettura in corso:

E' l'ora di un'agenzia di rating Europea?

E' l'ora di un'agenzia di rating Europea?
Dimensioni di testo Aa Aa

Arnaud, Bruxelles:” Vorrei chiedere ai responsabili delle istituzioni europee fino a che punto consentiranno ai diktat delle agenzie di rating di influenzare le borse europee? E se inizieremo mai a contrastare le lobby speculative?”

Thierry Philipponant, Segretario Generale di Finance Watch:” E’ una buona domanda. Non possiamo permettere che questo diktat continui. C‘è una soluzione semplice da adottare, e cioè permettere agli investitori di seguire le opinioni delle agenzie di rating senza però essere obbligati a farlo. Oggi ci troviamo in un sistema assurdo. Quando un’agenzia di rating da un’opinione, l’investitore è obbligato a seguirla. Perché? Perché, i ratings sono parte della regolamentazione finanziaria. Bisogna eliminare ogni riferimento ai ratings nella regolamentazione affinchü gli investitori possano scegliere di seguire i ratings solo se ne hanno voglia. Non essere obbligati, ma avere la libertà di scelta. Questa è la chiave di volta”.

Sébastien, Bruxelles:” La mia domanda è, quali sono le direttive prese dall’Europa relative al finanziamento delle agenzie di rating?”.

Thierry Philipponnat, Finance Watch:” L’alternativa al debitore che paga l’agenzia di rating, è l’investitore. In questo modo il potenziale conflitto d’interesse non sarebbe lo stesso, anche se potrebbe essere altrettanto reale. La questione essenziale è assicurarsi che il sistema non dipenda dall’opionione di un solo soggetto. La chiave per avere un sistema che non degeneri è considerare le opinioni delle agenzie come tali e non come verità assolute. Esiste una proposta della Commissione europea che consiste nello stabilire un indice di rating europeo- fissato da un’autorità di regolamentazione dei mercati finanziari europei. E’ una proposta eccellente. In questo modo gli indici saranno la media di dati offerti da più agenzie e il sistema non dipenderà più dall’opinione di una sola agenzia di rating”.

Michael, Bruxelles: “Vorrei sapere quando sarà creata un’agenzia di rating europea per i debiti sovrani?”

Thierry Philipponnat, Finance Watch:” Giusto aumentare la concorrenza, giusto creare agenzie europee. Ma non basta. Dobbiamo prendere anche altre misure: un indice di rating europeo, eliminare i ratings dalla regolamentazione finanziaria. Ci ritroviamo in questa situazione, che sarebbe sana, se fossero offerte analisi, e non, (come ho già detto prima) delle verità assolute.

Se volete, anche voi potete fare la vostra domanda. Andate sul nostro sito web http://www.euronews.net/u-talk.