EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
Il palazzo dove è stato ucciso il numero due di Hamas Saleh Arouri
Ultimo aggiornamento:

Video. Libano, i filmati da Beirut dopo l'uccisione del numero due di Hamas

Nel quartiere di Musharafieh, nella periferia meridionale di Beirut, la strada è stata bloccata dall'esercito libanese mercoledì dopo che un attacco aereo, si presume israeliano, ha ucciso il numero due di Hamas Saleh Arouri e altri sei membri del gruppo militante palestinese. I vigili del fuoco stanno rimuovendo le macerie.

Nel quartiere di Musharafieh, nella periferia meridionale di Beirut, la strada è stata bloccata dall'esercito libanese mercoledì dopo che un attacco aereo, si presume israeliano, ha ucciso il numero due di Hamas Saleh Arouri e altri sei membri del gruppo militante palestinese. I vigili del fuoco stanno rimuovendo le macerie.

Saleh Arouri, il più alto esponente di Hamas ucciso dall'inizio della guerra con Israele, era anche il fondatore dell'ala militare del gruppo. La sua morte potrebbe provocare gravi ritorsioni da parte della potente milizia libanese di Hezbollah.

Il leader di Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, ha giurato di rispondere a qualsiasi attacco israeliano contro funzionari palestinesi in Libano.

Hezbollah e l'esercito israeliano si scontrano quasi quotidianamente sul confine israelo-libanese da quando quasi tre mesi fa è iniziata la campagna militare di Israele a Gaza.

Finora il gruppo libanese è apparso riluttante a un'escalation drammatica dei combattimenti. Una risposta significativa potrebbe far precipitare il conflitto in una guerra totale al confine settentrionale di Israele.

La National News Agency libanese ha dichiarato che l'attacco è stato effettuato da un drone israeliano. I funzionari israeliani si sono rifiutati di commentare.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Ultimi Video

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ