Nell'ambito del cosiddetto "catalangate" sarebbero stati spiati i dispositivi di 65 persone legate all'indipendentismo catalano

Caso Pegasus, (non) parla la direttrice dei servizi segreti spagnoli

Esperanza Casteleiro è intervenuta in un'udienza del Parlamento europeo, ma solo per spiegare il quadro giuridico in cui opera il Centro Nacional de Inteligencia. Nessuna risposta sul caso degli indipendentisti catalani spiati da Madrid