EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Portogallo: protestano i medici, molte persone non hanno un medico di famiglia

Lauren Chadwick
Lauren Chadwick Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews Digital
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I medici portoghesi chiedono maggiore sostegno e migliori condizioni per gli operatori sanitari

PUBBLICITÀ

Protestando al di fuori di una conferenza ospitata dall’Organizzazione mondiale della Sanità e dal governo di Lisbona, i medici portoghesi hanno chiesto maggiore sostegno per gli operatori sanitari.

Sono profondamente preoccupati per lo stato del locale Servizio sanitario nazionale, con i medici così al limite che molte persone non ne hanno uno.

"I medici in Portogallo vogliono far parte del Servizio sanitario nazionale - dice Joana Bordalo, presidentessa del sindacato della Federazione nazionale dei medici - sfortunatamente i nostri stipendi sono bassi ma il governo non ci ascolta, non sta facendo nulla per mantenerci nel Servizio sanitario: quindi, è tutta loro la responsabilità per questa brutta situazione".

"Abbiamo molti pazienti per ogni medico afferma invece Catia Martins, medico di famiglia - vorremmo avere meno pazienti nelle nostre liste perché avremmo più tempo per stare con loro e prendercene cura, anche questa è una delle cose per cui lottiamo".

Le loro richieste sono simili a quelle udite in Regno Unito e Francia, dove gli operatori sanitari hanno esortato il governo ad assumere più medici e ad aumentare i salari.

Il governo portoghese ha negoziato con i sindacati ma sinora non c'è accordo e sono previsti futuri scioperi.

"Stiamo cercando di raggiungere un accordo con i sindacati - dice Manuel Pizarro, ministro della Sanità portoghese - naturalmente non è mai una questione facile e stiamo cercando di promuovere nuove modalità di organizzazione".

I medici portoghesi, come molti operatori sanitari di altri Paesi europei, affermano di volere un sistema pubblico che funzioni: chiedono salari più giusti e meno ore di straordinario.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Portogallo, le persone al centro della conferenza di Estoril

Portogallo, dalla conferenza di Estoril le soluzioni per le sfide globali

Un esame del sangue che utilizza l'AI potrebbe prevedere il Parkison 7 anni prima dei sintomi