EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La sfida green dei traghetti ad idrogeno

In collaborazione con The European Commission
La sfida green dei traghetti ad idrogeno
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'idrogeno pronto a scendere in mare con i traghetti nelle Orcadi. L'intervista all'esperto, il Dottor David Hibbert

I traghetti possono funzionare a idrogeno anche in contesti marittimi non semplici? Nelle Isole Orcadi del Regno Unito scienziati e ingegneri di un progetto europeo stanno lavorando per lo sviluppo di traghetti che funzionano con l'idrogeno. A coordinare l’iniziativa un esperto del settore David Hibbert, dell'"OIC Marine Services".

"L'idrogeno è davvero l'unico combustibile pulito che abbiamo a disposizione per il trasporto marittimo anche su percorsi a lunga distanza. Al momento abbiamo due progetti sull'idrogeno: uno riguarda le navi che vedete alle mie spalle. Si chiama HyDIME. Si tratta di miscelare il combustibile a idrogeno con il gasolio esistente, per avere la giusta riduzione dell'impatto di carbonio e di altre emissioni.

Il secondo progetto, che è al vaglio, è chiamato HySEAS 3. Si tratta di un serbatoio a celle a combustibile, che utilizza idrogeno al 100%, completamente pulito. Un progetto che sostituirà il primo; in realtà stiamo usando questa nave come test per questo secondo progetto.

Le principali sfide dell'idrogeno riguardano l'affidabilità. Perché non ci sono abbastanza persone preparate per far funzionare correttamente i sistemi a idrogeno e la catena di approvvigionamento. E’ necessario disporre di un sistema che renda affidabili le operazioni per far navigare i traghetti. Ogni giorno le partenze sono ogni 15-20 minuti, qualsiasi problema significa avere dei ritardi con conseguenze per i passeggeri. E questo diventa poi inaccettabile, quindi la sfida più importante è avere sistemi alimentati a idrogeno e renderli affidabili, sicuri per chi li usa.”

Condividi questo articolo

Notizie correlate

Economici ed ecologici: perché i traghetti elettrici sono il futuro della navigazione

The Brief From Brussels: Clima, l'Ue punta all'idrogeno