La settimana della Festa dell'Europa, tra Kiev e Strasburgo

La presidente del Parlamento europeo ha celebrato la Giornata dell'Europa presiedendo la sessione plenaria di Strasburgo, mentre quella della Commissione europea era a Kiev
La presidente del Parlamento europeo ha celebrato la Giornata dell'Europa presiedendo la sessione plenaria di Strasburgo, mentre quella della Commissione europea era a Kiev Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Isabel Marques da Silva
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La presidente della Commissione europea ha celebrato il 9 maggio a Kiev, mentre al Parlamento comunitario interveniva il cancelliere tedesco Olaf Scholz e i deputati approvavano la ratifica della Convenzione di Istanbul contro la violenza di genere

PUBBLICITÀ

Il 9 maggio si è celebrata la Giornata dell'Europa: la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha scelto la capitale ucraina Kiev, da dove ha ribadito la difesa del progetto europeo, basato sui valori della pace e della libertà, oltre a promettere un'accelerazione nella consegna di munizioni e nuove sanzioni per la Russia.

Nelle stesse ore, a Strasburgo, si riuniva il Parlamento europeo, con l'intervento del cancelliere tedesco Olaf Scholz, critico verso quello che ha definito "imperialismo" russo e sostenendo un'Unione europea forte, riformata e allargata, che integri l'Ucraina e altri Paesi.

Nella stessa sessione plenaria, gli eurodeputati hanno approvato la ratifica della Convenzione di Istanbulcontro la violenza di genere da parte dell'Ue:ora serve anche il voto favorevole del Consiglio dell'Ue, con una votazione che si terrà a maggioranza qualificata

Nell'approfondimento settimanale "Stato dell'Unione" di Euronews, Isabel Marques da Silva ne parla con Irene Rosales della European Women's Lobby.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tempesta di missili e droni su Kiev

Il Parlamento europeo approva la ratifica della Convenzione di Istanbul

Gli eurodeputati chiedono di sequestrare i beni russi congelati