EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La guerra a un passo dalla Nato

Il deposito di cereali dove un'esplosione ha ucciso due persone a Przewodow, nella Polonia orientale
Il deposito di cereali dove un'esplosione ha ucciso due persone a Przewodow, nella Polonia orientale Diritti d'autore AP Photo/Michal Dyjuk
Diritti d'autore AP Photo/Michal Dyjuk
Di Lauren Chadwick
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

L'esplosione che ha causato due morti in Polonia, pur considerata un incidente, accresce la tensione fra la Russia e i Paesi dell'Alleanza Atlantica, a cominciare dai più vicini. Euronews ne parla con Michael Baranowski, esperto di stanza a Varsavia del German Marshall Fund

PUBBLICITÀ

È stato un incidente e non un attacco intenzionale russo, come ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg.

 Ma l'esplosione che ha provocato due morti nel villaggio polacco di Przewodow segna sicuramente un punto di alta tensione nella guerra in Ucraina, sempre sull'orlo del rischio di allargarsi ad altri attori internazionali.

In questo video, spiega a Euronews la dinamica dell'incidente e la situazione in PoloniaMichael Baranowski, esperto di stanza a Varsavia del German Marshall Fund.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La settimana della paura in Europa

Zelensky al G20 di Bali: "Dobbiamo porre fine alla guerra ma niente compromessi"

"La Russia è uno spacciatore di droga": l'affondo del primo ministro polacco