EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La crisi della democrazia, spiegata da Ece Temelkuran

Ece Temelkuran è una giornalista, scrittrice e attivista turca
Ece Temelkuran è una giornalista, scrittrice e attivista turca Diritti d'autore AP Photo/Mary Altaffer
Diritti d'autore AP Photo/Mary Altaffer
Di Lauren Chadwick
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La scrittirce turca studiosa dei movimenti populisti di estrema destra ritiene l'attuale situazione molto più grave e complessa di ciò che appare. E chiede alle persone di scendere in piazza

PUBBLICITÀ

La crisi della democrazia è più profonda di quanto crediamo ed è fortemente intrecciata con quella del capitalismo.

A dirlo è la scrittrice turca Ece Temelkuran, studiosa dei movimenti di estrema destra nel mondo e autrice del libro "‘Come sfasciare un paese in sette mosse. La via che porta dal populismo alla dittatura".

In questa intervista a Euronews offre il suo punto di vista sull'azione di alcuni leader politici dalle tendenze autoritarie, da Donald Turmp a Viktor Orbán.

Con una conclusione all'apparenza paradossale: bisogna "proteggere la democrazia dalle persone".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stato della democrazia: il confronto tra i Paesi europei

L'Ungheria non è più una democrazia, dice il Parlamento europeo

Ungheria, ennesima audizione a Bruxelles su democrazia e Stato di diritto