Cos'è la bussola strategica? La risposta europea alle crisi di questi mesi

Cos'è la bussola strategica? La risposta europea alle crisi di questi mesi
Diritti d'autore Michael Probst/AP2011
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un esercito europeo per rispondere alla crisi internazionali. Sarà la risposta comunitaria ai problemi internazionali di questi anni?

PUBBLICITÀ

Dopo il caotico ritiro delle truppe occidentali dall'Afghanistan, tutto questo ha mostrato quanto l'Europa dipendesse dalla potenza di fuoco degli Stati Uniti. I piani per un esercito dell'UE sono tornati dunque sul tavolo. A Bruxelles tutto questo si chiama bussola strategica. Come mai? Perché punta in quattro direzioni diverse: Gestione delle crisi, capacità di difesa, resilienza e partnership con gli alleati.

Euronews
GraficoEuronews

La più controversa è stata la creazione di una forza di reazione rapida di 5.000 uomini.

Cosi', Josep Borrell, capo della politica estera dell'UE: "Non mi interessa se la cosa è controversa, l'indifferenza è peggio".

Gli sforzi per creare truppe dell'UE sono stati bloccati per oltre un decennio, con litigi sul finanziamento e quanto distribuire, ma i ministri degli esteri e della difesa dell'UE, sperano di ottenere il via libera per entro il mese di marzo 2022.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spitzenkandidaten: rimedio democratico o farsa politica?

Il paradosso dell'accordo fra Unione europea ed Egitto

Analisi: per i socialisti esiste un "pericolo reale" in vista delle elezioni Ue