EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

L'UE reagisce con fermezza al No greco. Convocato un vertice straordinario della zona euro

L'UE reagisce con fermezza al No greco. Convocato un vertice straordinario della zona euro
Diritti d'autore 
Di Margherita Sforza Agenzie:  Ebs
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Le istituzioni europee hanno risposto duramente alla vittoria del no nel referendum greco. A Bruxelles a prendere la parola per primo è stato Valdis

PUBBLICITÀ

Le istituzioni europee hanno risposto duramente alla vittoria del no nel referendum greco.

A Bruxelles a prendere la parola per primo è stato Valdis Dombrovskis, il Vice-presidente della Commissione europea con la delega sull’Euro:

“L’Europa è rimasta a fianco del popolo greco durante la crisi, i contribuenti europei hanno offerto un’assistenza finanziaria senza precedenti. Hanno sostenuto gli sforzi della Grecia di riformarsi affinché in futuro potesse andare avanti in modo indipendente senza aiuti- ha detto- Ma le riforme sono state spesso ritardate o applicate solo in parte, provocando cosi’ una recessione prolungata e nuove difficili riforme da applicare”

In the #Eurozone we have 19 democracies, we need a solution acceptable to all. 'No' makes this more difficult, need to work responsibly #EC

— Valdis Dombrovskis (@VDombrovskis) 6 Luglio 2015

Sulla stessa linea il presidente dell’Eurogruppo, che si è espresso dall’Aja.Spetterà proprio all’olandese Jeroen Dijsselbloem riprendere le fila di un dialogo ormai molto teso:

“Al di là del risultato del referendum, sono necessarie misure difficili. Altrimenti il paese non ce la farà, il funzionamento dell’amministrazione non migliorerà e l’economia non si riprenderà- ha dichiarato Dijsselbloem- E se il governo e il popolo greco respingono queste misure difficili, allora la situazione si fa veramente difficile”

Starting time additional #eurogroup Tuesday 7 July at 1pm #Greece

— Jeroen Dijsselbloem (@J_Dijsselbloem) 6 Luglio 2015

I ministri delle finanze della zona euro si riuniranno questo martedi’ e senza il controverso ministro greco Varufakis. Subito dopo, in serata, ci sarà un vertice europeo straordinario dei capi di stato e di governo della zona euro.

I leader europei aspettano ora di conoscere le proposte del governo greco come spiega in un tweet il capogruppo degli eurodeputati conservatori, il tedesco Manfred Weber.

Up to PM #Tsipras to make proposals on reforms & financial efforts he is willing to put forward in order to convince #Greece's EG partners.

— Manfred Weber (@ManfredWeber) 6 Luglio 2015

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, il semestre di presidenza Ue dell'Ungheria mette a rischio l'adesione

Deficit di bilancio eccessivo, la Commissione europea avverte sette Paesi (tra cui l'Italia)

Ucraina, sindaco di Kharkiv: "Dobbiamo chiudere i cieli sopra la città"