Merkel: pronti a rafforzare le sanzioni se la Russia non rispetta gli accordi con l'Ucraina

Merkel: pronti a rafforzare le sanzioni se la Russia non rispetta gli accordi con l'Ucraina
Di Margherita Sforza
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In visita a Bruxelles il cancelliere tedesco Angela Merkel ha sottolineato che gli stati europei sono pronti a rafforzare le sanzioni contro la

PUBBLICITÀ

In visita a Bruxelles il cancelliere tedesco Angela Merkel ha sottolineato che gli stati europei sono pronti a rafforzare le sanzioni contro la Russia, se Mosca non rispetterà l’accordo con l’Ucraina raggiunto a Minsk.

“Par quanto riguarda l’applicazione dell’accordo di Minsk- ha detto Merkel-c‘è un legame chiaro tra le sanzioni esistenti e la completa applicazione del pacchetto di Minsk, fino al punto in cui l’Ucraina avrà accesso nuovamente al confine tra la Russia e l’Ucraina, cosa che non avviene in parte ora. L’integrità territoriale ucraina sarà ristabilita solo quando le guardie di confine ucraine controlleranno nuovamente tutto il confine tra la Russia e l’Ucraina” .

Da parte sua il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha ribadito che non ci sono le condizioni al momento per lo svolgimento di un vertice tra Unione europea e Russia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mancano cento giorni alle elezioni europee: voce agli elettori

Difesa: l'Ue va verso l'acquisto congiunto di armi, "bisogna mettere il turbo" dice von der Leyen

Yulia Navalnaya: "Per sconfiggere Putin, smettete di essere noiosi e innovate"