EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"La passione mistica", il libro sull'orgasmo del capo della dottrina della fede divide i cattolici

Victor Manuel Fernandez, allora arcivescovo di La Plata, sorride dopo una Messa nella cattedrale di La Plata, in Argentina, domenica 9 luglio 2023,
Victor Manuel Fernandez, allora arcivescovo di La Plata, sorride dopo una Messa nella cattedrale di La Plata, in Argentina, domenica 9 luglio 2023, Diritti d'autore Natacha Pisarenko/The AP
Diritti d'autore Natacha Pisarenko/The AP
Di Anca Ulea Agenzie:  AP
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Il libro del 1998 del cardinale Victor Manuel Fernandez sulle esperienze mistico-sensuali con Dio descrive gli orgasmi con dettagli espliciti. La bufera che si è creata dopo la riscoperta del testo sta mettendo a nudo le spaccature all'interno della Chiesa cattolica.

PUBBLICITÀ

Il nuovo capo della dottrina vaticana è, suo malgrado, l'origine indiretta di un duro conflitto tra la corrente dei cattolici che abbracciano la traiettoria sempre più moderna della Chiesa e altri che la rifiutano.

Già criticato da intere conferenze episcopali per la sua approvazione delle benedizioni per le coppie omosessuali, il cardinale Victor Manuel Fernandez è di nuovo sotto tiro per un libro che ha scritto da giovane prete e che descrive gli orgasmi con particolari dettagliati.

Il libro in spagnolo di Fernandez, intitolato "La pasión mística: espiritualidad y sensualidad" ("La passione mistica: spiritualità e sensualità") è una breve esposizione di esperienze mistico-sensuali con Dio. Pubblicato in Messico nel 1998, il libro è ormai fuori catalogo.

Ma blog cattolici tradizionalisti in Italia e in Argentina hanno riesumato il testo di recente, provocando il furore dei cattolici conservatori e tradizionalisti che avevano già un conto in sospeso con il cardinale per il suo ruolo nel rendere la Chiesa più LGBTQ-friendly.

Un "orgasmo mistico"

Secondo il sito cattolico Crux, il libro di Fernandez sostiene che il piacere sessuale ha "una nobiltà particolare" rispetto agli altri piaceri corporei, perché coinvolge due persone ed è quindi condiviso.

"Quando il piacere sessuale è raggiunto in un atto d'amore... allora il piacere sessuale è anche un atto di culto a Dio, che ama la felicità di coloro che si amano", ha scritto.

Il linguaggio più esplicito di Fernandez si trova nei capitoli successivi, dove descrive l'amore condiviso con Dio come un "orgasmo mistico".

Se Dio può essere presente a quel livello della nostra esistenza, può essere presente anche quando due esseri umani si amano e raggiungono l'orgasmo; e quell'orgasmo, sperimentato alla presenza di Dio, può anche essere un sublime atto di adorazione a Dio
Victor Manuel Fernandez
Estratto del libro "Pasion mistica"

Riflette su come uomini e donne sperimentino l'orgasmo in modo diverso: a un certo punto, descrivendo l'orgasmo femminile, scrive che le donne sono "spesso insaziabili" e "possono desiderarne di più", presumibilmente a causa dell'ampio flusso sanguigno durante il climax.

Conclude inoltre che le donne provano meno piacere guardando la pornografia e che hanno bisogno che l'uomo "giochi un po'" prima del rapporto sessuale. Inoltre, nota che uomini e donne emettono rumori diversi durante il sesso.

Nei capitoli finali del libro, Fernandez approfondisce i suoi commenti sul desiderio sessuale, la pornografia, la soddisfazione sessuale e la dominazione, nonché sul ruolo del piacere nel piano mistico di Dio.

"Se Dio può essere presente a quel livello della nostra esistenza, può essere presente anche quando due esseri umani si amano e raggiungono l'orgasmo; e quell'orgasmo, sperimentato alla presenza di Dio, può anche essere un sublime atto di adorazione a Dio", ha scritto.

Newly elected Cardinal Víctor Manuel Fernández, Prefect of the Dicastery for the Doctrine of the Faith, receives his biretta from Pope Francis in September 2023.
Newly elected Cardinal Víctor Manuel Fernández, Prefect of the Dicastery for the Doctrine of the Faith, receives his biretta from Pope Francis in September 2023.Riccardo De Luca/The AP

Le riflessioni di un giovane sacerdote sul piacere sessuale

Mentre le Sacre Scritture sono piene di storie di estasi mistica, e Papa Benedetto XVI ha persino scritto dell'amore appassionato sperimentato dalle coppie sposate, il tono esplicito di Fernandez nel parlare dell'orgasmo suggerisce una familiarità con il sesso che sembra insolita per un sacerdote celibe.

Fernandez ha raccontato a Crux di aver scritto "La passione mistica" dopo aver conversato con giovani coppie che volevano capire meglio le loro relazioni. Ha detto di aver scritto il libro quando era un giovane sacerdote e che ora non scriverebbe mai una cosa del genere.

Fernandez ha anche aggiunto di aver ordinato di sospendere la pubblicazione del libro subito dopo la sua uscita, quando si è reso conto che poteva essere male interpretato. "La passione mistica" è simile nel tono a un altro libro di Fernandez che ha scatenato uno scandalo subito dopo la sua nomina, intitolato "Guariscimi con la bocca. L'arte del bacio".

Nessuno dei due titoli era incluso nell'elenco delle pubblicazioni fornite dal Vaticano quando Papa Francesco ha nominato Fernandez prefetto del Dicastero vaticano per la Dottrina della Fede, dandogli l'ordine di cambiare radicalmente il corso dell'ufficio.

PUBBLICITÀ
Married and same-sex couples take part in a public blessing ceremony in front of the Cologne Cathedral in Cologne, Germany, Wednesday, Sept. 20, 2023.
Married and same-sex couples take part in a public blessing ceremony in front of the Cologne Cathedral in Cologne, Germany, Wednesday, Sept. 20, 2023.Martin Meissner/The AP

Un innovatore nella Chiesa cattolica

Fernandez è conosciuto come l'uomo dietro a molti dei suoi testi più importanti di Papa Francesco. Nell'ultimo anno, il teologo argentino ha scosso la Chiesa cattolica con una raffica di decreti ufficiali su questioni scottanti.

La "Passione mistica" è solo l'ultimo "scandalo" che lo coinvolge. **Fernandez attira infatti tutte le ire dei cattolici conservatori e tradizionalisti dopo l'approvazione delle benedizioni per le coppie dello stesso sesso.**La dichiarazione, approvata da Francesco il 18 dicembre, ha scatenato una notevole reazione da parte dei vescovi di tutto il mondo. Alcune conferenze episcopali nazionali in Africa e nell'Europa dell'Est, e singoli vescovi in altre parti del mondo, hanno persino dichiarato apertamente che non l'avrebbero applicata.

Guinean Cardinal Robert Sarah, the retired head of the Vatican's liturgy office, denounced the declaration known as Fiducia Supplicans, calling it the work of the devil.
Guinean Cardinal Robert Sarah, the retired head of the Vatican's liturgy office, denounced the declaration known as Fiducia Supplicans, calling it the work of the devil.Andrew Medichini/The AP

Esporre le divisioni nella Chiesa

I cattolici LGBTQ+ hanno naturalmente lodato l'apertura di Fernandez, che secondo loro contribuirà a rendere la Chiesa cattolica un luogo più accogliente. Le frange più conservatrici invece hanno manifestato il loro sdegno.

Il cardinale guineano Robert Sarah, capo in pensione dell'Ufficio liturgico vaticano, è stato l'ultimo alto prelato a denunciare la dichiarazione nota come Fiducia Supplicans, affermando che è opera del demonio e insistendo sul precedente insegnamento della Chiesa che dichiara gli atti omosessuali "intrinsecamente disordinati".

PUBBLICITÀ

Sarah ha elogiato le conferenze episcopali di Camerun, Ciad e Nigeria, ad esempio, che hanno respinto la dichiarazione. "Così facendo, non ci opponiamo a Papa Francesco, ma ci opponiamo fermamente e radicalmente a un'eresia che mina gravemente la Chiesa, il corpo di Cristo, perché è contraria alla fede e alla tradizione cattolica", ha scritto in un saggio pubblicato dall'editorialista vaticano Sandro Magister.

Non ci opponiamo a Papa Francesco, ma ci opponiamo fermamente e radicalmente a un'eresia che mina gravemente la Chiesa, il corpo di Cristo, perché è contraria alla fede e alla tradizione cattolica.
Robert Sarah
Cardinale guineano

Ad oggi, la reazione alla "Passione mistica" è stata più accesa tra i commentatori cattolici tradizionalisti e conservatori sui social media.

Per molti esponenti della destra cattolica, si tratta di un ulteriore segno che il vento sta davvero cambiando. La dichiarazione si aggiunge infatti ai recenti commenti di uno dei più rispettati avvocati canonici del Vaticano, l'arcivescovo Charles Scicluna, che ha detto che la Chiesa dovrebbe addirittura aprire una discussione sulla possibilità per i sacerdoti di sposarsi.

Risorse addizionali per questo articolo • Crux

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, Lamine Yamal festeggia con il fratellino: dalla foto con Messi al trionfo agli Europei

Trump subito presidente: celebrità musica Usa reagiscono all'attentato al candidato repubblicano

È morta Shannen Doherty: attrice famosa per Beverly Hills 90210 e Streghe