Il museo di auto d'epoca di Bucarest compie 10 anni: è stato creato dall'ex tennista Ion Tiriac

Image
Image Diritti d'autore Euronews Romania
Diritti d'autore Euronews Romania
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La collezione vanta più di 150 veicoli rari e vintage tra auto e motociclette prodotte dal 1989 a oggi. Tra le rarità la Rolls royce appartenuta a Elton John

PUBBLICITÀ

In Romania si nasconde il luogo perfetto per gli appassionati di auto d'epoca: la Tiriac collection, una spettacolare collezione di veicoli rari e vintage curata con attenzione  dall'ex tennista Ion Tiriac, uno degli sportivi più famosi del Paese se non del mondo. 

L'ex atleta ora imprenditore miliardario gestisce da 10 anni questo museo privato situato vicino all'aeroporto di Bucarest. 

Una galleria dove sono esposte più di 150 auto e motociclette prodotte dal 1899 a oggi. Le automobili spaziano da modelli ad alte prestazioni a monoposto di Formula 1. 

E "tutte le auto di questa collezione sono funzionanti al 100%", dice Tiriac a Euronews. "O almeno è così che dovrebbe essere. Ogni 40 giorni circa fanno 3-4 volte il giro dell'isolato, almeno 1-1,5 km, altrimenti andrebbero tutte in polvere", aggiunge.

Il museo non è solo un luogo dove sono esposte auto scintillanti, ma anche un'officina funzionante dove nell'ultimo decennio sono stati restaurati molti veicoli ora disponibili per il pubblico.

Tra le rarità della collezione ci sono sei "Rolls royce phantom classic series", tutte prodotte prima del 1972. Una di queste è stata posseduta in precedenza da Elton John.

In occasione dell'evento che segna i dieci anni dall'apertura del museo, Tiriac è stato affiancato dal suo ex compagno di doppio Ilie Nastase.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tennis, Aryna Sabalenka trionfa all'Australian Open

Piloti ucraini si addestreranno in Romania. I primi cinque F-16 arrivati dall'Olanda

"Schengen non funziona più": Romania critica le posizioni di Vienna sulle misure doganali