EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Quali sono i paesi più amati in Europa secondo l'Eurovision Song Contest?

The results are in...
The results are in... Diritti d'autore Credit: Canva Images
Diritti d'autore Credit: Canva Images
Di Theo Farrant
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Uno studio ha contato il numero totale di punti che ciascuna nazione ha ottenuto fino ad oggi nelle finali dell'Eurovision, risalendo fino al primo concorso in assoluto nel 1956.

PUBBLICITÀ

Conto alla rovescia per l'edizione 2023 del concorso canoro Eurovision. L'attesissima finale dell'amato concorso musicale europeo, che si svolgerà a Liverpool il 13 maggio, regalerà sicuramente una notte indimenticabile di musica, esibizion e spettacolo.

Ma quali sono i Paesi che hanno avuto più successo nella storia dell'Eurovision? Quale nazione ha collezionato più punti e conquistato il cuore di milioni di telespettatori in tutta Europa?

Un recente studio, pubblicato da Startle, ha contato il numero totale di punti che ciascuna nazione ha ottenuto fino ad oggi nelle finali dell'Eurovision, risalendo fino al primo concorso in assoluto nel 1956.

Ecco i primi cinque Paesi che hanno totalizzato il maggior numero di punti nelle finali dell'Eurovision.

1. Svezia

Secondo lo studio, la Svezia conquista il titolo di nazione più amata d'Europa nelle finali dell'Eurovision, con l'incredibile cifra di 5.888 punti accumulati in 60 presenze.

La Svezia ha vinto il concorso sei volte e i suoi concorrenti hanno spesso affascinato la giuria e gli spettatori con le loro melodie orecchiabili e le loro esibizioni impressionanti.

AP Photo
Il celeberrimo gruppo svedese ABBA.AP Photo

2. Regno Unito

Al secondo posto c'è il Regno Unito, dove si svolgerà la competizione quest'anno.

Nonostante il Regno Unito abbia già vissuto edizioni con zero punti, come nel 2003 o nel 2021, i concorrenti del Regno Unito sono arrivati fino alla fase finale dell'Eurovision ben 64 volte, totalizzando 4.546 punti.

Sam Ryder, il concorrente del Regno Unito nel 2022, ha ottenuto il maggior numero di punti per il Paese in una finale, con oltre 460 punti per la sua canzone "Space Man".

Riuscirà Mae Muller, il concorrente di questa edizione, a mantenere la serie di successi dell'Eurovision nel Regno Unito con la sua impertinente melodia "I Wrote A Song"?

3. Italia

L'Italia occupa il terzo posto nello studio, con un totale di 4.509 punti Eurovision.

Il paese ha vinto la competizione tre volte finora, l'ultima nel 2021, quando la rock band Måneskin ha incantato il pubblico con la performance di "Zitti E Buoni", grazie alla quale il gruppo ha ricevuto ben 524 punti.

In media, ciascuna delle presenze finali dell'Italia ha segnato 98 punti, dimostrando il loro costante successo nella competizione.

AP Photo
I Maneskin, vincitori nel 2021.AP Photo

4. Francia

La Francia si posiziona al quarto posto di questa classifica con 4.269 punti totali, con un totale di cinque vittorie. La vittoria più recente risale al 1977, con la melodia di Marie Myriam "L'oiseau et l'enfant", "L'uccello e il bambino".

Ma non bisogna dare nulla per scontato! Alcuni amatori del festival hanno gli occhi puntati sulla concorrente francese del 2023 La Zarra, che potrebbe ottenere una vittoria a sorpresa.

5. Norvegia

A completare la top five c'è la Norvegia, con 3.706 punti totali.

È interessante notare che il vincitore norvegese del 2009, Alexander Rybak, detiene il record per il più alto margine di vittoria nella storia dell'Eurovision, con il suo brano "Fairytale". Rybak ha ricevuto ben 387 punti in finale, ben 169 punti di vantaggio sul secondo classificato, l'Islanda.

New entry e outsider dell'Eurovision

Mentre i primi cinque Paesi hanno il vantaggio di avere decenni di partecipazione, ci sono alcune nazioni che hanno avuto un impatto notevole con un numero di partecipazioni molto minore. Si tratta a volte di perle che hanno brillato sul palco dell'Eurovision, sfidando le probabilità e lasciando il segno nella storia del concorso.

PUBBLICITÀ

Questi Paesi hanno i punti medi totali più alti:

1. Bulgaria

La Bulgaria, con 15 presenze in Eurovision e 5 presenze in finale, occupa il primo posto per la media totale dei punti finali.

Nonostante non abbiano mai vinto la competizione, i concorrenti bulgari hanno sempre fornito prestazioni eccezionali, con una media impressionante di 283 punti per apparizione in finale, la media più alta tra tutte le nazioni partecipanti.

Nel 2017, Kristian Kostov, con il suo brano "Beautiful Mess", si è assicurato uno straordinario secondo posto con 615 punti, il punteggio più alto mai ottenuto dalla Bulgaria nella storia dell'Eurovision.

2. Australia

Un altro Paese che ha avuto un impatto notevole in un periodo di tempo relativamente breve è l'Australia.

PUBBLICITÀ

Dal loro debutto nel 2015, i concorrenti australiani hanno raggiunto la finale 6 volte su 9, con un punteggio medio di 231 punti per prestazione finale (la seconda media più alta di qualsiasi altra nazione).

Infatti, appena un anno dopo il loro debutto, la cantante australiana Dami Im si è assicurata un notevole secondo posto con l'incredibile cifra di 511 punti, rendendola una delle migliori interpreti nella storia dell'Eurovision.

3. Serbia e Montenegro

Serbia e Montenegro hanno partecipato insieme all'Eurovision solo tre volte, ma il loro punteggio medio di 200 punti per apparizione è sicuramente degno di nota.

Nella loro gara di debutto nel 2004, il talentuoso Željko Joksimović ha entusiasmato il pubblico con la sua commovente interpretazione di "Lane moje", assicurandosi un secondo posto. Tuttavia, hanno mancato di poco il primo posto, perdendo contro l'Ucraina "Wild Dances", dell'artista Ruslana.

4. Ucraina

AP Photo
La Kalush Orchestra dall'Ucraina festeggia dopo aver vinto la Grand Final dell'Eurovision Song Contest all'arena Palaolimpico, a Torino, Italia, sabato 14 maggio 2022.AP Photo

L'Ucraina è un altro Paese che ha davvero lascaiato una traccia nella storia dell'Eurovision: con sole 19 partecipazioni è arrivata alle finali 17 volte!

PUBBLICITÀ

Con un punteggio medio di 199 punti per apparizione finale, l'Ucraina ha costantemente fornito prestazioni di prim'ordine.

L'anno scorso è stato particolarmente memorabile per l'Ucraina, poiché la sensazionale Orchestra Kalush ha portato a casa l'ambito trofeo con la performance di "Stefania".

Quest'anno, il concorrente dell'Ucraina sta già generando scalpore, con il duo di musica elettronica Tvorchi, considerato uno dei favoriti. Con il loro brano "Heart of Steel", i Tvorchi sono pronti a portare alto l'orgoglio dell'Ucraina all'Eurovision.

5. Russia

Nonostante la Russia sia uno dei Paesi di maggior successo nella recente storia dell'Eurovision, Mosca non può partecipare al concorso a causa delle sanzioni seguite all'invasione dell'Ucraina da parte di Vladimir Putin nel febbraio 2022.

La Russia ha debuttato all'Eurovision Song Contest nel 1994 e ha vinto la competizione nel 2008, con la performance di Dima Bilan di "Believe". Complessivamente, la Russia ha un punteggio medio impressionante di 160 punti per apparizione finale.

PUBBLICITÀ
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Junior Eurovision Song Contest 2023: vince la Francia per il secondo anno consecutivo

Francia: muore a 92 anni la stella del cinema Anouk Aimée, protagonista de La dolce vita

Miguel Gomes, "Grand Tour" e il premio per la miglior regia a Cannes: intervista esclusiva