EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Cinema: "As Bestas" trionfa ai Goya in Spagna

Denis Ménochet ritira il premio come miglior attore protagonista per "As Bestas"
Denis Ménochet ritira il premio come miglior attore protagonista per "As Bestas" Diritti d'autore Jose Breton/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Jose Breton/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews Agenzie:  Ansa
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Incetta di premi, tra cui miglior film, per il thriller del regista Rodrigo Sorogoyen

PUBBLICITÀ

È “As Bestas” del regista Rodrigo Sorogoyen il grande trionfatore dei Goya 2023, gli Oscar del cinema spagnolo: a partire da miglior film, sono nove le categorie in cui la pellicola del regista spagnolo si è piazzata al primo posto.

Sorogoyen stesso ha vinto il premio di miglior regista, mentre il premio al miglior attore protagonista è andato al francese Denis Ménochet, che nel thriller interpreta uno dei due ruoli principali: una coppia francese trasferitasi in un piccolo paese della Galizia, dove dall'iniziale atmosfera di tranquillità rurale si passerà a un conflitto con dei vicini di casa dalle conseguenze imprevedibili. 

Per quanto riguarda il miglior ruolo da protagonista femminile, ad assicurarsi il Goya è stata l'attrice Laia Costa per "Cinco lobitos", altro film apprezzato e che si è portato a casa tre premi. Alla sua regista Alauda Ruiz de Azúa èandato quello come "miglior direzione esordiente".

Tra gli altri premi, quello di miglior pellicola iberoamericana è andato al film “Argentina 1985” del regista Santiago Mitre che ricostruisce il lavoro della magistratura nel processo storico ai vertici militari dell’ultima dittatura argentina.

La serata di gala di premiazione della 37esima edizione del più importante riconoscimento cinematografico spagnolo si è tenuta l’11 febbraio a Siviglia. Nel corso della cerimonia è stato inoltre omaggiato il compianto regista Carlos Saura, morto venerdì all'età di 91 anni, che avrebbe dovuto ricevere il premio onorario.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"The Movie Critic", l'ultimo film di Quentin Tarantino, riguarderà la critica Pauline Kael?

"Mon Crime", l'omaggio alla forza delle donne del regista Ozon

Addio a Raquel Welch, sex-symbol degli anni '60 e '70