EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Festa del Cinema di Roma, al via con il western di Scott Cooper

Festa del Cinema di Roma, al via con il western di Scott Cooper
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Hostile di Scott Cooper è la pellicola che ha aperto la 12ma edizione della Festa del Cinema di Roma con la sfilata del suo cast di stelle sul red carpet della serata inaugurale. Protagonista femminile, Rosamund Pike. Protagonista maschile, Wes Studi.
Il regista ha spiegato che se il film riuscisse a dare origine in qualche modo a una discussione sulla tematica razziale, sentirebbe di aver fatto la propria parte: “L’ho voluto fortemente. Volevo la maestà dell’Occidente americano, volevo il paesaggio dell’Occidente americano. Ma soprattutto volevo raccontare una storia molto umana e molto contemporanea su questo vasto divario razziale e culturale che esiste oggi in America e sta diventando sempre più ampio. Questo è un film sulla riconciliazione”.
Il film è un racconto molto violento sulla riconciliazione tra bianchi e nativi americani nel west del 1892. assente sul tappeto rosso, l’altro protagonista maschile, Christian Bale che nel film ha la parte di una capitano dell’esercito.

Finezza, eleganza e fascino. Ora sul red carpet, riflettori su #RosamundPike a #RomaFF12pic.twitter.com/wrnvLy79eT

— Rome Film Fest (@romacinemafest) 26 ottobre 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto