EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'amore pazzo di Jojo, la cantante-prodigio torna con un album dopo 10 anni

L'amore pazzo di Jojo, la cantante-prodigio torna con un album dopo 10 anni
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A 25 anni Jojo torna con un nuovo album dopo dieci anni di attesa e una battaglia legale con l’ex casa discografica.

PUBBLICITÀ

A 25 anni Jojo torna con un nuovo album dopo dieci anni di attesa e una battaglia legale con l’ex casa discografica. La cantante statunitense, che si era fatta conoscere ad appena 13 anni con il brano “Leave”, ha stretto una nuova collaborazione, con Atlantic Records, e il risultato è “Mad Love”.

Un lungo cammino dal suo debutto nella musica: “In questo arco di tempo ho avuto relazioni, afflizioni, trionfi, ho fatto fronte ad avversità, ho imparato ad affrontare le cose, a gestirle in vari modi. Ho assunto molta responsabilità in rapporto alla direzione da imprimere alla mia vita e mi sono resa conto che fallisci quando molli, per cui se non ti arrendi nulla è finito. Devi andare avanti, ogni giorno c‘è qualcosa di nuovo. Credo che la mia visione delle cose sia davvero cambiata”.

“Music” è il primo degli 11 brani dell’album: una passione per la musica cominciata ad appena sei anni. L’artista rende omaggio anche al padre, morto di overdose l’anno scorso. “Mi emoziona molto ascoltare “Music”.Adoro il videoclip nel quale abbiamo inserito immagini di quando ero ragazzina, mi rammenta che al di fuori dell’industria la musica è gioia pura. E poi cantare anche un brano su mio padre è molto emozionante”.

L’album della maturità di Jojo è stato accolto molto bene dalla critica, la cantante è in tour negli Stati Uniti fino a dicembre.

Here's a taste of what the days leading up to releasing #MADLOVE felt like for me. (Spoiler alert: lots of smiles) https://t.co/lKZd9cMGCe

— JoJo. (@iamjojo) 28 octobre 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il distretto culturale che trasforma lo spazio artistico di Abu Dhabi

Il Gamesummit 2024 prevede emozionanti gare e spettacoli e interessanti dibattiti sui videogiochi

"Tutto del Classic Violin Olympus è unico!": l’intervista a Pavel Vernikov