EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Frena il Pil statunitense. La Casa Bianca minimizza, i repubblicani contro Biden

Disoccupazione negli USA
Disoccupazione negli USA Diritti d'autore Diritti d'autore John Raoux/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Diritti d'autore John Raoux/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Debora Gandini
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'economia statunitense si è contratta per due trimestri consecutivi. Il Pil fra aprile e giugno è calato dello 0,9%. Il dato è peggiore delle attese degli analisti che scommettevano su un +0,4%

PUBBLICITÀ

Da Washington arrivano segnali contrastanti. L'economia statunitense si è contratta per due trimestri consecutivi e la contrazione del Pil fra aprile e giugno è stata dello 0,9%. Il dato è peggiore delle attese degli analisti che scommettevano su un +0,4%.

Si scivola così in quella che per definizione viene chiamata "recessione tecnica" con i repubblicani che puntano il dito contro le politiche attuate dall'amministrazione Biden, mentre la Casa Bianca minimizza.

Il National bureau of economic research (Nber), per stabilire una recessione considera fattori come l'occupazione, la produzione, le vendite al dettaglio e il reddito delle famiglie. Il capo del Nber, Robert Hall, di recente aveva dichiarato all’agenzia Bloomberg, che l'idea dei due trimestri consecutivi di contrazione per definire una recessione "non ha merito.”

Biden e il piano per ridurre l'inflazione

Nel mezzo le parole del presidente della Banca eentrale USA, Jerome Powell, secondo il quale non ha senso parlare di recessione quando l'economia continua a creare posti di lavoro. 

Il rallentamento dell'economia americana "non è una sorpresa mentre la Fed agisce per far calare l'inflazione", ha dichiarato il presidente Joe Biden in una nota commentando i dati. "Anche se ci troviamo ad affrontare sfide globali storiche, siamo sulla strada giusta ed emergeremo da questa transizione più forti. Il nostro mercato del lavoro resta solido, e le spese dei consumatori continuano a crescere".

Il leader della Casa Bianca ha quindi sottolineato i dati positivi del mercato del lavoro, di disoccupazione,  e sulla spesa dei consumatori, spiegando il suo piano economico "è incentrato sulla riduzione dell'inflazione.”

Risorse addizionali per questo articolo • ANSA

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, studenti meno indebitati grazie al condono dell'amministrazione Biden

Stati Uniti, vittoria Dem: passa al Senato la legge su inflazione, sanità, clima

Tesla: assemblea azionisti dà ok a maxi compenso di Elon Musk da 52 miliardi di euro