EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Immatricolazioni ancora in calo in Europa

Immatricolazioni ancora in calo in Europa
Diritti d'autore David Zalubowski/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore David Zalubowski/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tendenza meno rapida che nei mesi scorsi. Secondo gli analisti economici alla fine dell'anno il settore potrebbe reegistrare un -20 per cento

PUBBLICITÀ

Continuano a calare, sebbene a ritmi meno rapidi dei mesi precedenti, le immatricolazioni di auto nuove in Europa.

La pandemia continua a pesare sull'intero settore, ma gli analisti sottolineano che si comincia a scorgere l'inizio una lenta ripresa.

Nel mese di agosto del 2020, nei paesi dell'Unione europea le immatricolazioni sono calate del 18,9 per cento.

Un dato negativo e tuttavia migliore di quello registrato negli otto mesi di pandemia, nel corso dei quali il settore ha visto venir meno un terzo delle vendite, conseguenza della prolungata chiusura degli autosaloni.

Nel dettaglio la flessione da gennaio ad agosto, -32 per cento su scala europea, ha colpito pù di tutti la Spagna, seguita da Italia, Francia e Germania.

Gli incentivi statali offerti in quasi tutta Europa non bastano a far riapartire il settore, che secondo le previsioni ecoomiche dovrebbe chiudere l'anno con un -20 per cento.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tesla: assemblea azionisti dà ok a maxi compenso di Elon Musk da 52 miliardi di euro

Cina, dazi Ue su auto elettriche è "protezionismo": toni da guerra commerciale da Pechino all'Europa

L'azienda energetica tedesca Uniper ha annullato i contratti con Gazprom