ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Il costruttore automobilistico Nissan chiude lo stabilimento di Barcellona

euronews_icons_loading
Il costruttore automobilistico Nissan chiude lo stabilimento di Barcellona
Diritti d'autore  Emilio Morenatti/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

La decisione era nell'aria e le proteste hanno anticipato l'ufficializzazione: Nissan chiude lo stabilimento di Barcellona.

La notizia arriva all'indomani del piano per una nuova strategia di sviluppo annunciato da Nissan-Renault e denunciato dai sindacati spagnoli come un piano taglia posti.

Una decisione sofferta, ha commentato il presidente Makoto Uchida, e giustificata dal bilancio in rosso alla chiusura dell'anno fiscale: la prima volta ha commentato Uchida negli 11 anni della sua presidenza.

Il costruttore giapponese ha sottolineato una perdita netta al 31 marzo scorso di 671 miliardi di yen nell'esercizio 2019-20 contro i 319 miliardi di utile nell'esercizio precedente.

I dipendenti diretti sono 3000, con l'indotto stando ai sindacati si arriva a 25.000

Chiude anche lo stabilimento indonesiano.

Per quanto riguarda Barcellona, la direzione ha spiegato di aver cercato di trovare altre vie ma che l'unica percorribile al momento è la chiusura.