EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Borse in calo per decisione Fed

Borse in calo per decisione Fed
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mercati in dubbio di fronte alla politica monetaria Usa

PUBBLICITÀ

Reagiscono male i mercati in Europa e nel mondo dopo che la Federal Reserve americana rifiuta di abbassare i tassi d’interesse per accellerare un’economia rallentata, e questo malgrado le pressioni di Donald Trump. Il presidente chiede allentamenti di politica monetaria. La Fed rivendica indipendenza dall'esecutivo.

Secondo la Fed l’economia americana è solida e l’attuale momento di stallo non durerà a lungo. È però indubbio che i consumi degli americani siano in frenata. L’inflazione è sotto il 2% e quindi non ci sarebbe da preoccuparsi. I mercati hanno prima risposto con nervi saldi, poi però hanno perso la calma quando Jerome Powell, che della Fed è presidente, ha annunciato l’assenza di imminenti stimoli alla crescita. Insomma chinare il capo, sperando che la tempesta passi, senza fare nulla, decisamente non piace alle borse.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?

Dove è più costoso costruire appartamenti in Europa?

Macron ha bloccato la riforma dei sussidi per i disoccupati in vista dei ballottaggi