Draghi a Bologna: "Il 75% dei cittadini UE è a favore dell'euro"

Draghi a Bologna: "Il 75% dei cittadini UE è a favore dell'euro"
Di Simona Zecchi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo Draghi i cittadini europei apprezzano i benefici dell'integrazione economica che l'Unione europea ha prodotto così come apprezzano la libera circolazione delle persone, dei beni e dei servizi,

PUBBLICITÀ

Il 75% cittadini Ue è a favore dell'euro. Così ha affermato in una Bologna blindata questo venerdì Il presidente della Banca centrale europea, insignito della laura honoris causa in Giurisprudenza dall'Università emiliana.

Secondo Draghi i cittadini europei apprezzano i benefici dell'integrazione economica che l'Unione europea ha prodotto così come apprezzano la libera circolazione delle persone, dei beni e dei servizi, in una parola il mercato unico. Draghi ha poi affrontato il nodo integrazione ed economia affermando che porsi al di fuori dell'Unione europea può condurre certo a maggior indipendenza nelle politiche economiche, ma non necessariamente a una maggiore sovranità. Lo stesso - ha sottolineato - vale per l'appartenenza alla moneta unica".

Sull'organismo che presiede, ha aggiunto che "la discrezionalità e la flessibilità nell'uso degli strumenti hanno contribuito ad accrescere la credibilità della Bce. Flessibilità e credibilità hanno permesso utilizzo di strumenti prima mai impiegati al fine di mantenere il tasso di inflazione in linea con il nostro obbiettivo nel medio termine."

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il presidente della Bce, Draghi: "Inflazione in calo, ma non è recessione"

L'aspetto fisico dei vostri genitori può avere conseguenze sul vostro portafoglio. Ecco come

Ecco chi è l'uomo più ricco del mondo. Ha superato Elon Musk