EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'economia tedesca cresce ancora

L'economia tedesca cresce ancora
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I dazi staunitensi non fanno dormire sonni tranquilli, ma la Germania si sta attrezzando. Crescono ancora le importazioni e diminuiscono le esportazioni

PUBBLICITÀ

L'economia della Germania continua a godere di buona salute. Il Pil cresce dello 0,5% nel secondo trimestre e del 2,3% su base annuale. Lo dicono i dati dell'Ufficio statistico federale tedesco, che ha confermato le previsioni diffuse a metà agosto.

Il Paese segna anche un surplus di bilancio da record 48,1 miliardi di euro, pari al 2,9% del Pil.

Lo scenario internazionale non fa dormire sonni tranquilli, a partire dalle conseguenze dei dazi statunitensi su acciaio e alluminio e di quelli possibili sull’auto, settori importanti per l'economia tedesca. Ma il Paese si sta attrezzando.

Crescono ancora, infatti, le importazioni dell'1,7%, a fronte dello 0,7% delle esportazioni. Segno della rivoluzione che sta vivendo la Germania, storicamente votata all'export, e che ora sta fondando la sua crescita sulla domanda interna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro in ribasso dopo la vittoria della sinistra alle legislative francesi

L'Ue vuole imporre dazi doganali sui prodotti a basso costo veduti da piattaforme come Temu e Shein

Nvidia è la società con il più alto valore di Borsa al mondo