EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Trump sceglie Powell alla presidenza della Fed

Trump sceglie Powell alla presidenza della Fed
Diritti d'autore 
Di Simona Volta
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È la prima volta in 40 anni che un capo della Casa Bianca non rinnova il mandato al presidente della Fed scelto dal suo predecessore

PUBBLICITÀ

Jerome Powell è il nuovo presidente della Federal Reserve. La nomina arriva dal capo della Casa Bianca Donald Trump e dovrà essere confermata dal Senato. 64 anni, repubblicano moderato, avvocato ed ex banchiere d’affari, Powell nel 2012 era stato nominato da Obama governatore della Banca Centrale statunitense. L’ex presidente lo aveva scelto per bilanciare la nomina del democratico Jeremy Stein (anch’egli scelgo come governatore della Fed).

L’esperienza di Powell relativa ai mercati finanziari potrebbe essere uno dei suoi punti di forza, in un momento in cui la Fed deve dire definitivamente addio al quantitative easing, riducendo il proprio bilancio. Alcuni però contestano il fatto che il prossimo presidente non sia un economista di formazione: con i suoi studi in scienze politiche all’università di Princeton e quelli in giurisprudenza all’università di Georgetown, sarà il primo presidente della Fed, da trent’anni a questa parte, a non avere una laurea in economia.

Learn more about Governor Powell: https://t.co/j7jLjen0Om

— Federal Reserve (@federalreserve) November 2, 2017

È la prima volta, da 40 anni, che il capo della Casa Bianca non rinnova il mandato al presidente della Fed scelto dal suo predecessore.

Secondo diversi analisti la nomina di Powell non dovrebbe rappresentare un cambiamento significativo per la politica monetaria della democratica Janet Yellen che lo ha preceduto e con la quale ha lavorato per quattro anni. Quattro anni che hanno visto la ripresa dell’economia statunitense: con gli indici macroeconomici in gran parte positivi. Anche se sul futuro pesa l’inflazione – stagnante – e il piano di Trump relativo alle tasse.

71 anni, prima donna a capo della banca centrale statunitense, Yellen è stata lodata da Trump per le sue ‘qualità impressionanti’.

Yellen, prima di lasciare l’incarico, presiederà a dicembre ancora due riunioni del comitato di politica monetaria. I mercati si attendono un lieve aumento dei tassi.

https://twitter.com/realDonaldTrump/status/925925920304779264

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ue: Gentiloni al Brussels Economic Forum, non possiamo fare marcia indietro sulla transizione green

Economia: per la Commissione europea l'inflazione Ue in calo al 2,7 per cento nel 2024

Germania, il lavoro part-time sta davvero creando problemi economici?