Auto: l'Europa guida la trasformazione del settore, Regno Unito in controtendenza

Auto: l'Europa guida la trasformazione del settore, Regno Unito in controtendenza
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

General Motors ha venduto i marchi Opel e Vauxhall al gruppo PSA Peugeot-Citroen per un accordo del valore di oltre 2 miliardi di euro.

PUBBLICITÀ

General Motors ha venduto i marchi Opel e Vauxhall al gruppo PSA Peugeot-Citroen per un accordo del valore di oltre 2 miliardi di euro.

La trattativa è stata chiusa lunedì, sulla scia dell’ottimismo per il futuro del mercato automobilistico europeo mostrata dagli acquirenti.

Tuttavia le decine di migliaia di lavoratori Opel e Vauxhall non smettono di manifestare le loro preoccupazioni.

Durante i complessi negoziati di acquisizione, la cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha detto che avrebbe fatto tutto quello che è in suo potere per garantire i posti di lavoro negli stabilimenti Opel in Germania.

Rischi maggiori per gli operai britannici della Vauxhall che sembrano più in pericolo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Auto: al Salone di Ginevra la svolta 'Green' del Suv

Salone dell'auto di Ginevra: il lusso su quattro ruote

Il boom del mercato immobiliare di Dubai