Zona euro: inflazione ai massimi da 4 anni, 2% a febbraio

Zona euro: inflazione ai massimi da 4 anni, 2% a febbraio
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’inflazione raggiunge il 2% a febbraio nella zona euro, per la prima volta in quattro anni, secondo la prima stima di Eurostat.

PUBBLICITÀ

L’inflazione raggiunge il 2% a febbraio nella zona euro, per la prima volta in quattro anni, secondo la prima stima di Eurostat. È l’obiettivo fissato dalla Banca Centrale Europea che lo considera un segnale di buona salute dell’economia.

A gennaio l’indice dei prezzi al consumo era aumentato dell’1,8%.

Fanno un balzo i prezzi dell’energia con una variazione annua del 9,2%. Ma l’inflazione “core”, quella che non tiene conto di energia e alimentari, è rimasta invariata allo 0,9%. È su di essa che la Bce basa le proprie decisioni di politica monetaria, per questo è poco probabile che l’istituto di Francoforte scelga nell’immediato di alzare i tassi di interesse o di modificare il programma di acquisto di titoli di Stato.

Euro area inflation up to 2.0% in February 2017: flash estimate from #Eurostathttps://t.co/HnHO6T42tSpic.twitter.com/0otB75F1fs

— EU_Eurostat (@EU_Eurostat) 2 mars 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: inflazione oltre il 2%, disoccupazione resta ai minimi storici

Eurozona: attività manifatturiera ai massimi da aprile 2011

Tasse: ecco i Paesi d'Europa dove la classe media ne paga di più