EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Salome Zourabichvili,
Salome Zourabichvili, Diritti d'autore AP/Georgian Presidential Press Service
Diritti d'autore AP/Georgian Presidential Press Service
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La presidente Zourabichvili ha messo il veto alla controversa legge sugli agenti stranieri in Georgia. Da settimane i cittadini protestano contro la proposta che è stata approvata nei giorni scorsi dal parlamento

PUBBLICITÀ

Come annunciato anche in un'intervista a Euronews, la presidente della Georgia Salomè Zourabichvili ha fatto sapere di aver posto il veto alla controversa legge sugli agenti stranieri, approvata in via definitiva dal Parlamento nei giorni scorsi.

“Questo veto è legalmente giustificato e sarà presentato al Parlamento oggi”, ha detto la Presidente e ha aggiunto: “Questa legge non può essere migliorata e abbellita. Il veto è molto semplice: questa legge deve essere ritirata”.

Nell'intervista a Euronews Zourabichvili ha ribadito che è inaccettabile la violenza contro i manifestanti che hanno protestato contro la cosidetta legge russa.

"Questi atti di brutalità non sono opera della polizia, che si comporta come qualsiasi altra forza di polizia", ha dichiarato, "ma di forze speciali che hanno la registrazione della polizia ma non l'identificazione. Di conseguenza non è possibile svolgere indagini e inchieste sugli autori delle brutalità. Siamo quindi in una situazione che potrebbe degenerare in violenza in qualsiasi momento", ha detto Zourabichvili.

Cosa prevede la legge sugli agenti stranieri in Georgia

La normativa prevede che tutte le società - compresi i media e le organizzazioni non governative - che ricevono più del 20 per cento dei propri fondi dall'estero dovranno essere registrate come "soggetti che perseguono gli interessi di una potenza straniera".

Inoltre, saranno obbligate a dichiarare le entrate ricevute e a presentare un rendiconto finanziario annuale. Il ministero della Giustizia georgiano ha il potere di monitorare il rispetto degli obblighi e di comminare multe in caso di violazione.

Cosa succede ora in Georgia

Secondo la legge, il veto può essere essere superato in Parlamento con un'altra votazione a maggioranza assoluta, ossia di 76 voti su 150. Zourabichvili, ma anche le migliaia di cittadini scesi in piazza nelle ultime settimana, hanno invece chiesto che la legge venga annullata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Commissario Ue Varhelyi su premier Georgia: mie parole prese fuori da contesto

La presidente Zourabichvili a Euronews: in Georgia nessuna tentazione di tornare nella sfera russa

Georgia: commissione giustizia approva la legge russa in terza lettura, venti arresti a Tbilisi