EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Guerra in Ucraina: Mosca torna a colpire gli impianti energetici, 200mila persone senza elettricità

Soldati ucraini
Soldati ucraini Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Ilaria Cicinelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Allarme aereo in tutto il Paese, l'allerta è durata cinque ore. Mosca ha colpito un'infrastruttura critica nella regione di Kiev e in quella di Kharkiv in 200mila sono senza elettricità. Mercoledì sono morte quattro persone a Odessa in un attacco e altre tre al confine tra Ucraina e Russia

PUBBLICITÀ

La Russia è tornata a prendere di mira gli impianti energetici dell'Ucraina. Nella notte tra mercoledì e giovedì Kiev ha tentato di respingere i droni Shahed inviati da Mosca contro le regioni Kharkiv, Zaporizhzhia, Leopoli e Kiev, ma la portavoce del Comando operativo Meridionale ucraino Nataliya Humenyuk ha riferito che "purtroppo sono riusciti a colpire". 

Nella regione di Kharkiv circa 200mila persone sono senza elettricità dopo i pesanti raid.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha riferito su Telegram, che sono stati lanciati dalle forze russe più di 40 droni e 40 missili. L'esercito ucraino avrebbe abbattuto almeno 37 droni. 

Cinque civili sono invece rimasti feriti a causa di un attacco da parte di un drone ucraino nella regione di Donetsk, secondo quanto riferito dal governatore della regione Denis Pushilin. 

Allarme aereo in tutto il Paese, colpita "infrastruttura critica"

Il ministro dell'Energia ucraino German Halushchenko ha dichiarato sulla sua pagina Facebook che "gli esperti del settore energetico stanno già lavorando per affrontare le conseguenze".

Ворог знову атакує нашу енергетичну інфраструктуру! Атаковані об’єкти генерації та системи передачі у Харківській,...

Posted by Герман Галущенко on Wednesday, April 10, 2024

L'aeronautica militare ha emesso un allarme aereo in tutto il paese annunciando che la Russia ha lanciato droni, missili da crociera dai bombardieri Tu-95 e missili ipersonici Kinzhal.

Diversi droni si sono abbattuti nella regione di Kiev causando un incendio in un'"infrastruttura critica" ma non si segnalano vittime, ha detto il governatore regionale Ruslan Kravchenko. Finora non è stata ricevuta alcuna informazione su potenziali vittime o persone decedute. Tutti i servizi di emergenza sono sul posto, l'incendio divampato nella struttura è stato domato", ha scritto Kravchenko.

Attacchi russi vicino al confine, quattro morti a Odessa

Un attacco russo ha colpito un negozio di alimentari e una farmacia a Lyptsi, villaggio ucraino vicino al confine con la Russia mercoledì, uccidendo tre persone tra cui una ragazza di 14 anni, hanno detto le autorità.

L'attacco, a circa dieci chilometri dal confine, ha ferito anche un ragazzo di 16 anni e una donna, hanno dichiarato i funzionari della regione nord orientale di Kharkiv. Non hanno specificato che tipo di armi sono state utilizzate.

Un altro attacco con bombe aeree guidate ha "completamente distrutto" un ospedale a Vovchansk, una città che si trova anch'essa vicino al confine russo, nella regione di Kharkiv. Un uomo è stato ferito, hanno detto le autorità.

Anche nel distretto di Odessa, nel sud del Paese, un attacco missilistico avvenuto nella prima serata ha ucciso quattro persone, tra cui una bambina di dieci anni, e ne ha ferite altre 14, ha detto il governatore regionale Oleh Kiper. Scrivendo sull'app Telegram, Kiper ha riferito che quattro dei feriti erano in gravi condizioni e i medici "lottavano per salvare le loro vite".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, la Russia colpisce diverse centrali elettriche: Zelensky, ci servono difese aeree

Guerra in Ucraina, un missile russo uccide almeno una persona e ne ferisce 12 a Poltava

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica